Lavori di riqualificazione urbana tratto stradale di Contrada Pezzalunga

L’intervento fa riferimento alla nuova configurazione viabile e nello specifico, gli interventi hanno interessato la riqualificazione di un tratto stradale con la realizzazione dei relativi sottoservizi per consentire lo smaltimento delle acque meteoriche. Il progetto ha avuto come obiettivo principale la realizzazione di una rete fognaria per lo smaltimento delle acque superficiali, la realizzazione di nuovi marciapiedi di grandezze variabili dovuti ai diversi confini delle proprietà che presentavano diverse e variegate delimitazioni. Sono stati realizzati muretti di contenimento e per contenere le spinte provocate dalla sede stradale. Si è effettuata anche la realizzazione e l’impianto di pubblica illuminazione, oltre al ridisegno dell’area che si presentava dissestata con pavimentazione interessata da buche e avvallamenti. La sede stradale è stata rifatta permettendo il transito pedonale e soprattutto a quello destinato ai diversamente abili.

L’attenzione nell’articolazione degli spazi è stata finalizzata al superamento delle barriere architettoniche.

L’arredo urbano comprende la fornitura di panchine in legno, cestini portarifiuti in metallo, pali segnaletici.

Servizio competente: Servizio PIU EUROPA, progettazione e gestione politiche comunitarie
 
Responsabile procedimento: Dr. Giuseppe Gargano, responsabile del programma
 
Programma: PIU EUROPA -PO FERS Campania 2007/13 asse VI Citta Medie ob.op.6.1
 
Progettista: Tecnici comunali incaricati – progettazione interna V direzione
 
Attuatore/esecutore: A.T.I. Società Cooperativa DI.GI. costruzioni e LECO costruzioni
Data approvazione progetto esecutivo: Determinazione Dirigenziale n° 982 del 15/09/2008
 
Data avvio lavori: 16/07/2010
 
Data prevista di chiusura lavori: 15/01/2011
 
Data chiusura lavori: 19/07/2011

Progettazione e processi partecipativi

Come in tutti gli interventi del PIU EUROPA vi è stato il coinvolgimento delle parti sociali ed economiche e più in generale dell’intera cittadinanza che, attraverso la progettazione partecipata, ha avuto la possibilità di comunicare le esigenze, del quartiere e permettere la condivisione e la calibrazione degli orientamenti strategici e delle modalità di attuazione degli interventi.

Punti di forza del progetto

Una nuova configurazione viabile coerente con le esigenze in materia di fruibilità e sicurezza dei luoghi, superamento delle barriere architettoniche

Dati dimensionali

Superficie territoriale coinvolta

Superficie lotto 23.000 mq

Dati finanziari

Investimento totale previsto

Importo ammesso a finanziamento € € 450.000,00,risorse aggiuntive da I atto aggiuntivo sottoscritto nell’ottobre 2014
importo rimodulato a seguito di ribasso gara aggiudicazione lavori € 304.353,28

Investimento totale realizzato

€ 679.239,84

Risorse finanziarie europee

€ 609.400,00

Risorse finanziarie comunali

€ 69.839,84

Importo di spesa certificato e riconosciuto

€ 609.400,00

piu europa